Segreteria

Regolamenti
Registro elettronico
Registro

Organizzazione

Orari
Segreteria Regolamenti Organizza Orari

Segreteria


Regolamenti

Organizzazione

Orari

Laboratori Scuola secondaria di Stazzano


Giochi Logici Editoria Informatica Cinematografo Latino
Tecnico Scientifico

Giochi logici

Il laboratorio ha lo scopo di potenziare la logica divertendosi attraverso attività come gli scacchi, giochi matematici, quiz di logica, coding.

Quali sono gli obiettivi?

  • sviluppare la capacità di problem-solving;
  • sviluppare il pensiero logico;
  • allargare la percezione della matematica, passando da una visione normativa ( una serie di regole da applicare) ad una visione sperimentale (costruzione di modelli atti a risolvere un problema)

Come si procede?

A gruppi o individualmente, si fanno giochi con figure, codici segreti, quadrati magici, numeri nascosti, fiammiferi.

Ci si cimenta negli allenamenti suggeriti dall’Università Bocconi di Milano.

Si apprende il gioco degli scacchi, dove non esiste l’elemento “fortuna” ma vince chi attua la strategia migliore (col supporto del Circolo scacchistico di Novi L.)

Si fa coding su PC.

Editoria Informatica

Si svolge nell’aula multimediale, dotata di moderne postazioni collegate tra loro in rete e ad internet. In questo laboratorio si realizzano due tipi di attività:

  • analisi della struttura del quotidiano, anche in lingua inglese, e delle strategie di comunicazione giornalistiche più efficaci.
  • viene progettato, digitato, impaginato e pubblicato on line il giornalino della scuola. Ci si avvale per l’impaginazione e la creazione di eventuali copie cartacee di un programma open source che si chiama Scribus. Si procede nella realizzazione attraverso elaborazioni di idee proprio come in una redazione giornalistica.

Ultimamente il nostro giornale viene elaborato e pubblicato on line con un formato che permette di pubblicare le news, i commenti e gli approfondimenti in tempo reale.

Che cosa occorre?

Un quadernetto per gli appunti non manca mai ad un buon giornalista! E poi… idee, volontà, entusiasmo ecc…

Cinematografo

Questo laboratorio permette di conoscere la storia del cinema, apprendere le basi del linguaggio cinematografico e saper realizzare un breve cortometraggio.

Dove si svolge?

Nell’aula polivalente per le lezioni teoriche, e quando possibile nell’aula multimediale, dotata di moderne postazioni collegate tra loro in rete e ad internet.

In questo laboratorio si realizzano tipi di attività:

  • Lezioni frontali con l’analisi della struttura di un lungometraggio, dalla sceneggiatura fino al montaggio finale.
  • Proiezione e analisi di alcuni film di particolare rilevanza artistica e didattica

Quali sono le attività fondamentali?

  • L’attività Consentirà agli alunni di apprendere i principi di base della cinematografia, partendo dalla storia delle nascita della fotografia e poi del cinematografo. Attraverso questo laboratorio i ragazzi riusciranno a guardare con occhio più consapevole e critico i film che guarderanno a casa o al cinema perché sapranno quale “Grande Macchina” sta alle spalle di un prodotto cinematografico.
  • Alla fine del progetto i ragazzi verranno coinvolti nelle realizzazione di un piccolo cortometraggio su una traccia da loro scelta. Dovranno curare tutte le varie parti della realizzazione. Dal soggetto alla sceneggiatura, dalle riprese al montaggio. Gli stessi alunni parteciperanno come regista ed attori.

Che cosa occorre?

Un quaderno per gli appunti e tanta voglia di fare e sperimentare!

Latino

Questo laboratorio è consigliato agli alunni che intendono migliorare e approfondire le proprie conoscenze linguistiche ed anche a coloro che, dopo la terza media, sceglieranno gli studi liceali. Le prime lezioni vi avvieranno ad apprendere una breve storia della lingua e della civiltà latina ed alcuni elementi di base, dall’alfabeto all’analisi delle parti del discorso, insieme ad un ripasso della sintassi. Successivamente si consolideranno gli strumenti per leggere e tradurre questa lingua antica, ma ancora attuale e importante.

Laboratorio tecnico-scientifico

Si svolge nell’ambito delle scienze e della tecnologia, coinvolgendo tutte le classi della scuola secondaria di primo grado che, per due unità orarie settimanali delle quali una prevede la compresenza dei docenti di tecnologia e matematica, hanno l’opportunità di avvicinarsi al metodo scientifico, lavorando in un laboratorio attrezzato.

Obiettivi:

acquisizione del metodo scientifico.

Attività:

esperienze di laboratorio realizzate direttamente dai ragazzi con le attrezzature a disposizione.

PON